Vino Montepulciano D'Abruzzo Pasetti Harimann bott 75 cl

29,00 €
Tasse incluse

100% Montepulciano d’Abruzzo D.O.P.

Rosso austero e ampio, l’Harimann è la punta di diamante dell’azienda Pasetti.

Estremizzazione del Montepulciano d’Abruzzo, questo vino regala sensazioni uniche a chi lo degusta.

Perfetto anche da solo, come vino da meditazione.

Quantità
Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino


Zona di Produzione

I vigneti si estendono nel Comune di Pescosansonesco ai piedi del massiccio centrale del Gran Sasso a 550 m s.l.m. all’interno del Parco Nazionale. Il vigneto è un tendone di soli 2 ettari di oltre 60 anni con una bassa resa di 80 q/ha. Il terreno è caratterizzato da una matrice franco-argilloso-calcareo, ricco in sostanza organica.

Caratteristiche

Il Montepulciano è una varietà autoctona Abruzzese: predilige terreni argillosi, tollera bene la siccità e matura tardivamente. La concentrazione di antociani è tra le più alte al mondo. Ricco di tannini può risultare astringente soprattutto se bevuto giovane. Le note di frutti rossi sorprendono per la loro intensità.

Vigneto

100% Montepulciano d’Abruzzo, densità di 1600 ceppi/ha, resa di 80 q/ha, raccolta manuale in cassoni nella prima decade di novembre.

Vinificazione

In rosso: macerazione e fermentazione in acciaio per 16 – 18 giorni con lieviti selezionati a temperatura controllata 22 – 24 °C. 10 giorni di macerazione post-fermentativa. FML spontanea.

Affinamento

6 mesi in acciaio, 24 mesi in barriques di primo passaggio di rovere francese. Sosta in vasche di cemento fino all’imbottigliamento. Minimo 12 mesi in bottiglia. Da conservare a 16 – 18 °C e consumare preferibilmente entro i 15 anni dalla vendemmia.

Analisi Sensoriale

Rosso rubino carico, consistente. Bouquet intenso, complesso ed elegante di frutta rossa matura, ciliegia sotto spirito, violetta. Aromi terziari di nocciole, pepe, caffè. Vino morbido, equilibrato da un’ottima acidità, persistente, dai tannini eleganti, robusto e poderoso.

Al fine di cogliere ogni suo pregio, si consiglia di stappare la bottiglia 1 – 2 ore prima; va servito in bicchiere ampio a temperatura di 18 °C.

In bocca è persistente e si sposa con piatti ricchi e strutturati di lunghe cotture (carni rosse, cacciagione, formaggi molto stagionati) oppure come vino da meditazione, in un calice adatto e alla giusta temperatura e… perché no? anche con cioccolato e un buon sigaro.

PAS05

Riferimenti Specifici